lunedì 4 gennaio 2016

buon anno da Sad Dog



Oggi è il 4 gennaio e per molti questa mattina ha segnato il ritorno al lavoro dopo le feste e le abbuffate natalizie; noi di Sad Dog invece non abbiamo mai smesso di lavorare e tra un pandoro e uno zampone ci siamo ingegnati per iniziare il nuovo anno con tante succose novità.


copertina della raccolta Frozen Dogs
sbrigatevi, Frozen Dogs sarà disponibile ancora per poco!

Frozen Dogs

Per prima cosa vi ricordiamo la nostra fantastica raccolta temporanea "Frozen Dogs," disponibile solo in cartaceo e ancora per pochi giorni, che contiene tutti i racconti finora pubblicati e quattro racconti brevi inediti, realizzati in esclusiva per Frozen Dogs. Affrettatevi a comprarla qui se volete fare e farvi un regalo tardivo ma che diventerà un pezzo da collezione!





Nuovi Racconti e nuovi autori
uomo con il volto coperto, nuovo autore Sad Dog
chi sarà il nuovo autore Sad Dog?

Il 2016 sarà un anno ricco per il catalogo Sad Dog: inizieremo con il botto  a fine gennaio aggiungendo  un nuovo cagnolino al branco, che esordirà con un "thriller psichiatrico" originale e di grande impatto. Ci piace tenervi sulle spine quindi non vi riveliamo il nome dell'autore misterioso, ma siamo sicuri che il suo racconto non vi deluderà. Altri nuovi autori si aggiungeranno nel corso dell'anno.
Per quanto riguarda i membri "storici," nessuno si è riposato e abbiamo tutti spremuto penne e meningi al massimo per realizzare nuove storie che possano farvi compagnia e divertirvi. Per adesso non vi riveliamo nulla (sì lo so, siamo un po' criptici, ma a noi piacciono le sorprese) però ci sarà tanta carne al fuoco, almeno fino a giugno!



logo del Buk festival 2016

Sad Dog al BUK!

E ora veniamo alla novità più succosa di questo inizio anno (almeno per noi): Sad Dog Project sarà presente al BUK Festival di Modena, e non virtualmente o come visitatori, no, no! 
Domenica 21 febbraio alle 11.30 ci sarà una nostra presentazione in cui parleremo di editoria, pubblicazioni indipendenti, racconti... e chiacchieremo con quanti vorranno venire a trovarci. È una fantastica occasione per incontrarci e scambiarci opinioni, quindi accorrete numerosi, più saremo e più ci divertiremo!
E ci sarà anche qualche bel regalo per voi! (a buon intenditor...)

Per ora dovrebbe essere tutto, beh ci sembra abbastanza, no? quindi non ci resta altro che augurarvi ancora buon anno e sperare che nel 2016 vogliate passare qualche momento con noi e con i nostri racconti.
A risentirci!

cand triste logo di Sad Dog Project